I Mandala per una crescita armonica, creativa e sana dei nostri bambini

“Ho compreso sempre più chiaramente, come il mandala sia il centro, l’espressione di ogni forma di vita, la via dell’individualizzazione”. Carl Gustav Jung

Che cos’è un Mandala?

La parola Mandala deriva dalla lingua indiana sanscrita e significa “cerchio”. E’ un disegno simbolico universale e più precisamente una forma organizzata intorno ad un centro. Se osserviamo ciò che sta intorno a noi con occhio attento, ritroviamo la forma dei Mandala ovunque: nella natura, nella scienza, nell’arte, nella spiritualità. Largamente impiegato presso le scuole indù, il mandala viene usato soprattutto dalle scuole buddhiste nell’ambito del tantrismo e, in particolare, da quelle tibetane.
Carl Gustav Jung, grande studioso di Mandala e archetipi, sostiene nei suoi studi che questi simboli sono un grande esempio di archetipo universale ovvero dei temi ricorrenti in ogni essere umano di qualsiasi cultura.

Perché colorare un Mandala?

Colorare Mandala permette di intraprendere un viaggio verso il profondo per conoscersi e attingere alla propria interiorità. Questa attività si è dimostrata di grande beneficio non solo per combattere la stanchezza e la noia, ma anche per restituire energia, per ritrovare interesse per la vita in genere, per alleviare gli stati d’ansia, certi tipi di nevrosi e di psicosi. Come strumento stimolante della propria individualità e creatività favoriscono l’espressione del sé, l’equilibrio e tranquillità.

E’ inoltre un ottimo modo di stimolare la curiosità, la creatività e l’espressività. Per questo è molto utile utilizzare i Mandala soprattutto con i bambini introversi, chiusi, che hanno difficoltà relazionali o espressive. Attraverso il Mandala, il bambino si rilassa e può trovare una facile via d’accesso ai propri sentimenti e alla propria interiorità portandola fuori e concretizzandola attraverso il colore. L’insegnante, il genitore, l’educatore, o il terapeuta può così provare a comprendere meglio il bambino e a entrare in contatto con il mondo interiore anche di quei bambini che fanno fatica a relazionarsi con gli altri.

Perché intraprendere una terapia con i Mandala con un terapeuta esperto

CONTINUA A LEGGERE

Nessun commento ancora

Lascia un commento